Skip to main content

Al tramonto! Dai Murales alle lucciole

Al tramonto! Dai Murales alle lucciole

Sabato 6 luglio 2024. Dalla più grande esposizione di murales attraverso lotti e dedali arriveremo alla Tenuta di Tormarancia.

Sabato 6 luglio 2024. Dalla più grande esposizione di murales attraverso lotti e dedali arriveremo alla Tenuta di Tormarancia.

ATTIVITÀ SPORTIVE ED ESCURSIONISMO

Sabato 6 luglio 2024. Dalla più grande esposizione di murales attraverso lotti e dedali arriveremo alla Tenuta di Tormarancia.

Le emozioni sono tante e camminando nel silenzio si ha la sensazione di ritrovarsi in un labirinto fatto di giardini perenni e casette basse ove gli abitanti sono orgogliosi di raccontare la storia che li lega al passato e alla bellezza dei murales che ne esaltano l’armonia.  Il giro proposto è quello di girovagare con il naso all’insù per catturare e incastonare negli occhi i colori e le storie che sanno arrivare al cuore. Partiremo dalla fermata metro Garbatella a fianco del Ponte alla memoria di Settimia Spizzichino unica sopravvissuta tra le donne deportate ad Auschwitz in seguito alla retata del 1943.  

Vedremo il “PINCETTO”, con la fontana e il giardino, che ci darà la sensazione di trovarci al Pincio e dall’alto dominare i “Lotti” con i comignoli strani che rappresentano l’autografo dei loro architetti.

Passeremo davanti al Teatro Palladium, ora sede della Terza Università, centro culturale del quartiere insieme alla Biblioteca Moby Dick, che una volta ospitava I BAGNI PUBBLICI, quando le case erano dotate solo di wc e un piccolo lavandino.

Passeremo davanti al celebrato Bar dei CESARONI noto per la fiction omonima.

Attraverseremo Via delle Sette Chiese e la “chiesoletta” taverna dei pellegrini.

E che dire della bella scalinata, dove sulla sinistra appare un volto di donna con i lunghi capelli che il vento ha accarezzato e un po’consumato, dalla quale sgorga acqua fresca che porta fortuna a chi la beve.

Passeggeremo attraversato i LOTTI con i bei MURALES, qui ne riportiamo alcuni: Alfredino Rampi, Il Bambino Redentore, Welcome to Shanghai, Il Peso della Storia, Il Ponentino Romano, Hic sunt Adamantes, Blossom House, Alberonero e Alberto Sordi. Potremmo rimanere qui per ore ad ammirarli, ma noi proseguiremo, perché ci attendono altre sorprese.

Prima di entrare nel Parco di Tor Marancia, faremo una pausa per assaporare le delizie appena sfornate in una pizzeria e un fresco sorbetto-gelato.

Provvisti della torcia frontale, ci addentreremo nel buio per osservare le lucciole che in questo periodo dell’anno danzano con le loro lanterne accese per i riti nuziali.

Alla fine dello spettacolo torneremo sul nostro sentiero, che ci riporterà alla fermata metro B GARBATELLA (ultima Partenza utile ore 01.30).

 

TESSERA FEDERTREK: obbligatoria: € 15 – minori € 3. Per chi dovesse rinnovare la tessera Federtrek può scaricare, compilare e firmare i 2 moduli (tessera e privacy) dal sito Gep, al seguente indirizzo: https://www.escursionigep.it/tesseramento/ Consegnare le stampe agli accompagnatori il giorno dell’escursione.

Contributo Associativo di partecipazione: € 12; i minori non pagano.

Ricordarsi di portare con sè la tessera fedeltà da esibire il giorno stesso dell’escursione agli accompagnatori di turno, in modo da avere diritto al punto da aggiungere alla propria raccolta. Diversamente l’escursione non potrà essere conteggiata. Inoltre, in caso di emissione di una nuova tessera fedeltà, sarà richiesto l’indirizzo mail per essere informati sul programma raccolta punti GEP.  

 

N.B.: La gita sociale è riservata esclusivamente ai tesserati FederTrek, in regola con il tesseramento. Si ricorda inoltre ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni di sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. I soci sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché di essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

*E’ obbligo dei soci conoscere, leggendo attentamente, il “REGOLAMENTO per i SOCI partecipanti alle attività del GEP” presente nel sito, alla voce “IL GEP”.

Info Escursione

  • Difficoltà:
    T
  • Dislivello:
    positivo 170 m. Percorso: Anello semi-pianeggiante (qualche scaletta)
  • Tempo di
    percorrenza:
    circa 5 ore
  • Lunghezza:
    circa 12 km
  • Cosa portare?
    Almeno 1 litro d’acqua a testa, cena al sacco. (pizzeria/gelato>facoltativo), consigliati i bastoncini da trekking, torcia frontale.

    Lampada-torcia frontale Obbligatoria. No LAMPADA CELLULARE (nella tenuta dobbiamo avere le mani libere nel caso di qualche radice che non vediamo, per la nostra sicurezza).
  • Abbigliamento
    e attrezzatura
    Scarpe da trekking, abbigliamento da trekking a strati con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia.

Primo Appuntamento

ore 18.00 - Fermata Metro B - Garbatella. Fermata Bus più vicina: 23,669,715,769,792.
trekkink inps

G.E.P.

Piazza Rosolino Pilo, 7– 00152 Roma

www.escursionigep.it  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram: gep_trekk


Altre proposte dal settore Attività sportive ed Escursionismo