Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso

Sabato 15 febbraio 2020: Monte Pizzalto (m 1966) - Majella

Difficoltà: E;                   Dislivello.: 670 m;                  Lunghezza.: 6 km (10 km passando per la cresta Sud Est);

Durata: 5 ore soste incluse (6 ore passando per la cresta Sud Est).

L’ESCURSIONE SI EFFETTUERA’ CON LE CIASPOLE e GLI SCI DA ESCURSIONISMO ALTRIMENTI A PIEDI IN MANCANZA DI NEVE

 Appuntamenti: ore 7:00 bar Antico Casello, via Tiburtina 954 (di fronte Metro B Rebibbia)

                            ore 7:20 parcheggio magazzini Metro alla Rustica (G.R.A. km 36,300).

 

Elevazione poco conosciuta e, a torto, poco frequentata, ai confini tra il Parco della Majella e quello d’Abruzzo che offre panorami spettacolari sul Piano delle Cinquemiglia, sulla Majella e sui monti d’Abruzzo.

Parcheggiata l’auto nei pressi della Fonte dei Monaci (m 1297; Km 14 della strada Cansano – Pescoscotanzo) si imbocca, in direzione Nord Est, per campi presso due muretti a secco paralleli, puntando ad un dosso evidente. Si prosegue senza via obbligata nella stessa direzione fino allo stazzo diruto Casoraturo (m 1500 circa); quindi, traversando una rada fascia boscosa, si esce sui dolci pendii sommitali e si raggiunge la vetta, purtroppo riconoscibilissima per via dei due enormi ripetitori che la deturpano (ore 2:00 dal parcheggio).

Il ritorno si può effettuare per la via di salita o, se le condizioni lo consentono, per la cresta Sud Est, il “Quarto grande” e lo stazzo San Michele, facendo un giro più ampio e panoramico (ore 1:30 – 2:30).

Cosa portare: abbigliamento a strati invernale, scarponi da trekking, berretto, occhiali da sole, borraccia/thermos con bevanda calda, pranzo al sacco, crema protettiva, bastoncini e lampada frontale (opzionale), Ciaspole o Sci da fondo Escursionismo (solo con neve).

Ci accompagnano: AEV Riccardo Porretta (377-9585959) e AEV Giorgio Giua (335-7800614)

Quota di partecipazione: € 10,00 – Tessera Federtrek obbligatoria  € 15,00 – minori € 5,00 (validità un anno dalla data di emissione). Chi ne fosse sprovvisto potrà rinnovarla alla partenza.

L’escursione si effettuerà con auto private (spese di carburante e autostrada da dividere tra gli equipaggi; è pratica comune esonerare da queste spese chi mette a disposizione l’auto).

 N.B.: Gli Accompagnatori si riservano la facoltà di modificare l’itinerario segnalato laddove le condizioni meteo o qualsiasi altra causa lo rendessero necessario.

 

Condividi
Pin It

Trekking, Sport invernali, Tempo libero e divertimenti

Iscriviti alla newsletter del CRAL
per essere sempre aggiornato
sulle nostre iniziative !

Acconsento alla Privacy e Termini di Utilizzo e alle modalità di Trattamento dati

Cral INPS Direzione Generale

via Ciro il Grande, 21 00144 Roma
P.I. : 02125011003
C.F.: 80113450581

Recapiti

Presidenza: tel. 06 59055480
Settore Turismo: tel. 06 59054770
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Copyright CRAL INPS Direzione Generale 2018. All rights Reserved.